Se ti piace viaggiare e correre, sei nel posto giusto.

Verona Marathon Explore nasce per farti divertire, correre e sudare nei posti più belli d’Italia e del mondo. Organizziamo viaggi che non dimenticherai facilmente. Dalle distanze più facili fino alla maratona, il nostro obiettivo è farti correre su terreni nuovi, perchè pensiamo che il mondo visto di corsa sia più esaltante!

Richiedi informazioni

SHARM TRAIL RUN

Tra mare e deserto correre sarà come sognare
C’è chi a Sharm ci va per riposare comodamente su un lettino, chi per godere del clima fantastico, chi per ammirare dei fondali unici al mondo …tutto questo lo potrai vivere anche te unendo una delle tue grandi passioni: la corsa
Gli spazi infiniti e il silenzio, saranno i tuoi compagni di allenamento per una settimana che prevederà tre sessioni running, in tre contesti simili ma profondamente diversi tra loro, che siamo sicuri, resteranno impressi in maniera indelebile nella tua memoria sportiva.
Correrai all’interno del Parco di Ras Mohamed, patrimonio mondiale dell’Unesco, all’interno del parco nazionale di Nabq tra mare e deserto ed in una stupenda silenziosa vallata.….scopri tutti i dettagli

Scegli la tua prossima vacanza attiva, per trascorrere delle giornate di relax e benessere, con la giusta dose di attività fisica! Anche chi non è sportivo può appassionarsi a questo tipo di viaggi in mezzo alla natura, perché questi itinerari sono adatti a tutti, famiglie e amici!
Per praticare lo sport che ami in un contesto diverso!

LA SPORTIVA DISCOVERY PANTELLERIA

Tappa 1 – Km 13 480mt D+/- SOFT Km 17 793 mt D+/–  ADVANCE e ULTRA 

Tappa 2 – Km 12 682mt D+/–  SOFT Km 15,5 848 mt D+/-   ADVANCE e ULTRA 

Tappa 3 – evento del circuito ECOTRAIL SICILIA 2022 

km 10,5 264mt D+/- SOFT  –  Km 21 880 mt D+/- ADVANCE – Km 50  2212mt +/- ULTRA –

La partenza si trova al parcheggio dell’azienda agricola Emanuela Bonomo, un’azienda che conosceremo presto meglio e di cui assaggeremo molti dei prodotti fatti da loro, e di cui vedremo la bellissima tenuta durante questo percorso.

La partenza è subito in salita in una strada che si chiama “via dei soffioni”: se guardate alla vostra sinistra noterete qualche fuoriuscita di sbuffi di vapore, oltre a una speciale distesa di fichi d’india.

Si attraversa poi una strada, via Serraglia, che separa la contrada di Rekhale da Kuddia Attalora. Il nome Kùddia (non kuddìa!) significa “collinetta, dosso” che a Pantelleria però indica un ex-vulcano. Sono circa 50 i vulcani che hanno creato questa meravigliosa isola e oggi ne attraverserete 2 ma ne potrete vedere tanti. Tutti spenti, nessun pericolo in vista per noi e i nostri figli e nipoti, i vulcanologi garantiscono ….scopri tutti i dettagli delle tappe

Coordinatori esperti

Strutture selezionate

Libertà del volo

Percorsi testati